Domenica delle Palme

I riti della Settimana Santa nel capoluogo sardo

by Francesca Cardia on

Vivere i riti della Settimana Santa (Sa Chida Santa) in Sardegna è un’occasione unica per scoprire una Sardegna insolita, lontana dai consueti circuiti turistici.

Antiche usanze locali si fondono a secolari tradizioni di origine spagnola, attraverso le quali si rivivono gli ultimi giorni della vita di Cristo, la sua Passione, la sua morte e Risurrezione. Particolare risalto viene dato alla processione dei Misteri, nella quale viene portata la statua di Cristo e i simboli della sua sofferenza (la corona di spine, il flagello, le scale e la croce), e ai riti de “Su Scravamentu” (della deposizione della croce) e de “S’Incontru” (ovvero l’ incontro tra la statua di Gesù e quella della Madonna).

Le principali feste sacre della Sardegna

by Francesca Cardia on

Questo itinerario religioso ha un orientamento temporale, oltre che geografico, in quanto tiene conto della principali feste sacre della Sardegna segnate sul calendario in ordine cronologico. Le chiese più belle, in genere, sono segnalate tra gli itinerari artistici in quanto esse stesse simboli dell’arte (o, talvolta, per le opere che custodiscono al loro interno). Un confronto tra i due tipi di itinerari può aiutare a trovare un quadro più completo.